Come risolvere il complesso dell'eiaculazione precoce

Come risolvere il complesso dell'eiaculazione precoce

Eiaculazione Precoce Priligy

L'eiaculazione precoce è un diffuso problema della sfera sessuale che colpisce molti uomini sotto i 40 anni. Si tratta di un disturbo con cause molteplici e non facilmente identificabili. Il complesso dell'eiaculazione precoce consiste, da parte dell'uomo, nel non riuscire a decidere e controllare il momento dell'eiaculazione. Come per l'impotenza, anche l'eiaculazione precoce è un disturbo che tende ad essere mantenuto segreto dagli uomini, che considerano il parlarne con il medico una sorta di attentato alla propria virilità, con conseguenze indubbiamente negative per il rapporto di coppia.

Il problema dell'eiaculazione precoce è molto comune all'inizio della propria vita sessuale. Col tempo e con l'esperienza si impara a controllare l'eiaculazione e godere della sessualità, ma il problema può persistere, sparire per un certo tempo per poi ritornare, colpire improvvisamente e come per l'impotenza le cause sono complesse da identificare, dipendono da molti fattori, sono  difficilmente risolvibili anche con l'ausilio del medico e dei medicinali.

 
 

A tutti può capitare di “fare cilecca” qualche volta, quando però la cilecca diviene prassi comune è consigliabile una consulenza psico-sessuologica, al fine di inquadrare la disfunzione e capire come intervenire.

Uno dei pochi farmaci diffusi in Italia per il trattamento dell'eiaculazione precoce è il Priligy, un farmaco a base di dapoxetina disponibile sul mercato italiano a partire dal 2009, che agisce inibendo il riassorbimento ella serotonina nel sistema nervoso centrale. Il farmaco ha una durata di poche ore e va assunto oralmente una o due ore prima del rapporto, a stomaco pieno, ed è acquistabile in qualunque farmacia con la presentazione di ricetta medica, oppure online, tramite siti come ViagraCialis, che vendono esclusivamente farmaci originali, e agisce migliorando la capacità di controllo sull’eiaculazione e prolungando il tempo dell'erezione.

I farmaci aiutano, ma risolvere il problema dell'eiaculazione precoce è anche un fatto psicologico. Lo stress, il disagio con la propria partner contribuiscono e aggravano i problemi inerenti alla sfera sessuale. L'ansia da prestazione o quella generata dal dover mantenere l'erezione possono portare ad eiaculare prima del necessario, nello stesso tempo anche la mancanza del dialogo, l'incapacità di cogliere le sensazioni della propria partner. Ad esse si affiancano cause biologiche come anomalie dei livelli ormonali o di neurotrasmettitori, problemi alla tiroide, danni al sistema nervoso.

Disperarsi non serve a nulla, anzi aggrava ulteriormente il problema. Parlatene con il proprio medico e con un specialista! Solo loro potranno dirvi se il Priligy è il farmaco adatto al vostro problema, una volta ritenuto che il farmaco possa generare dei benefici potete affidarvi a ViagraCialis.it.